“Go Green Apulia, Go!”, il dopo evento…

 

Conclusasi con successo, sabato 21 ottobre,  la terza tappa del “Go Green Apulia, Go!”, la campagna itinerante che racconta i green jobs  realizzata da Legambiente Puglia, in collaborazione con il Circolo Legambiente Manduria e il Patrocinio del Comune, svoltasi presso la Ex Chiesa di Santa Croce a Manduria.

Dopo una accogliente e calorosa introduzione del Presidente di Legambiente Manduria Giuseppe De Sario, il progetto e il focus  sul tema è stato egregiamente illustrato da Liliana Serrone, coordinatrice e promotrice del  “Go Green Apulia, Go!”, nonchè membro del Circolo Legambiente di Trani.

Vere  protagoniste della serata, quattro eccellenze del tarantino:

Rachele Invernizzi e la sua South Hemp Tecno azienda che si occupa della lavorazione della canapa e punta allo sviluppo della filiera di produzione di questa pianta versatile, ottima anche per la bonifica dei terreni;

Fabio Cerino con Hydrocracy, progetto di ricerca realizzato in collaborazione con il partner industriale Comes SPA e la Regione Puglia, volto alla sperimentazione di nuovi metodi di produzione e di gestione di energia elettrica e termica a impatto ambientale nullo;

Anna Rita e Angelo Antonio Martella  (Azienda Agricola Tostini Nuova) e Anna Fiorenza e Daniele Romano (Birrificio Daniel’s),  espressione della più autentica tradizione agricola pugliese la prima ed entrambe testimonianze concrete di come la modernità e la ricerca possano convivere con le più antiche tradizioni contadine nel rispetto di una nuova sostenibilità e di una nuova economia green. Peculiarità è la sinergica collaborazione che li contraddistingue finalizzata allo smaltimento ecosostenibile dei sottoprodotti di lavorazione delle loro aziende per cercare di chiudere totalmente il ciclo di produzione a rifiuti zero.

Entusiasmanti le testimonianze degli attori principali di questa iniziativa, le loro esperienze, i loro “primi passi” verso una economia “altra”. Diversi gli interventi dei partecipanti e le curiosità espresse.

La serata si è deliziosamente conclusa con una degustazione a base di prodotti tipici locali e birra artigianale, offerti dal Birrificio Daniel’s e dall’Azienda Agricola Tostini Nuova.

Un grazie particolare va, altresì, alla Soc. Coop. Agricola Pliniana, per il sostegno associativo sempre puntuale; a Marina Luzzi di Legambiente Taranto e Donata Nigri per la loro disponibilità, simpatia ed efficienza; ai fotografi/reporter per il loro supporto tecnico; ad Anna Scredo -socia infaticabile del circolo di Manduria-, per le dolci sorprese che ci ha regalato  e, ovviamente, a tutti coloro i quali sono intervenuti con la loro vivace partecipazione.

Legambiente vede nei green jobs e nella green economy la strada da percorrere.

Siamo sempre più convinti che un futuro davvero green sia possibile per uno sviluppo che restituisca al Sud Italia un ruolo propulsivo e decisivo in Europa come in tutto il Mediterraneo. 

Info: https://www.gogreenapuliago.org

 

GALLERIA FOTOGRAFICA

“Lavori in Corso”

 

“Tutti giù per Terra!”

 

Per rivivere altri bei momenti del 21 clicca qui sotto!

“Tutti su per la terra” a Manduria

 

 

 

 

 

1882 Visite totali 3 Visite oggi
Ileana Tedesco

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.